Ceccarelli 33 NCB – Design 146

Una sfida di stile e prestazioni” così  ha definito il progettista  Giovanni Ceccarelli questo suo ultimo disegno  “una barca che guarda nel  futuro ma con solide radici nel passatoCYD 146Il progetto CYD  ( Ceccarelli Yacht Design ) 146 per il Cantiere  Navale De Cesari  è stato concepito  pensando al  classico ma con uno scafo e appendici  di carena moderni,  simili  ai progetti di Coppa America “Mascalzone Latino” e “+ 39 challenge” .Una barca molto elegante in acqua che non passerà inosservata  né per la sua eleganza all’ormeggio ed in navigazione né per le sue prestazioni.Una barca pensata per  navigare in facilità anche in equipaggio ridotto  grazie alle manovre semplificate,  e con ottime prestazioni e tenuta  del mare grazie alle forme dello scafo  molto bilanciate come  distribuzioni dei volumi e sezioni ad U .Il  natante essendo infatti  sotto i 10 metri  è costruita in legno lamellare  di  mogano  con ponte rivestito  in teak, da maestri artigiani del cantiere  con incollaggi in epossidica  della west system tecnica consolidata dal cantiere
Un’imbarcazione adatta per il week end, facile da manovrare grazie al fiocco auto virante, e le manovre rinviate sulla tuga,  ma dotata di un minimo di interni per riposare.104 LOGO

La bellezza di tale costruzione in legno è esaltata in questo progetto , tutti gli  interni e gran parte della coperta saranno finiti ad accoppale.

Lo scafo è realizzato in tre strati di legno lamellare incrociato di okumè e mogano incollati con cole eopx su di una maglia di correnti longitidinali e paratie trasversali realizzate in compensato marino tagliate CNC.

CYD 146  in construction  Cantiere De Cesari

CYD 146 in construction Cantiere De Cesari

CYD_146 Construction. Image Zerogradinord

CYD 146 Construction. Image Zerogradinord

Il piano velico  è progettato  con la randa con grande square top, soluzione progettuale che ricorda le rande con picco di basso aspect ratio delle  barche d’epoca,  un fiocco auto virante  ed un code zero montato sul bompresso  fisso che sarà realizzato in carbonio  rivestito in legno , sul bompresso è possibile armare anche un gennaker.

Le vele da bolina ralizzate da North Sails saranno realizzate in dacron triradiali con il tessuto NorDac Radian, che ha una resa eccezionale ed è prodotto da North Cloth espressamente per le vele a pannellatura triradiale.

108 LOGO

Interni semplici  con due cuccette a prua, dinette  e a scomparsi lavello, cucina e wc , tutti realizzati in legno con finitura ad acopale.

E’ possibile avere albero e boma realizzato  in legno con rinforzi in fibra di carbonio o in alternativa realizzato in carbonio  o in alluminio.

E’ previsto il varo del prototipo per maggio  2016.

Principali dati  del progetto Cyd 146 :

  • LH : 9,99 m
  • LOA (con bompresso): 11,15 m
  • Bmax : 2,50 m
  • Draft : 2,00 m
  • Dislocamento : 3050 Kg.
  • Zavorra : 1300 Kg.
  • Superficie velica
  • Randa 31,3 sqm
  • Jib 24,5 sqm
  • Jib Self tacking 20,3 sqm .
  • Asimmetrico 84,3 sqm.
  • Motore entrobordo  18 Hp  S Drive
  • CE  category C

 

Costruttore : Cantiere De Cesari 

A challenge of style and performance” as has defined the designer Giovanni Ceccarelli his latest design, “an yacht that looks into the future, but with solid roots in the past”

The project CYD 146 for Cantiere  Navale De Cesari has been conceived thinking about the classics, but with modern hull and appendages, similar to America’s Cup projects “Mascalzone Latino” and “+39 Challenge”

A very graceful yacht on water which does not go unnoticed neither for its elegance at mooring and navigation nor for its performance.

An yacht designed for easy sailing, even short handled, thanks to the simplified maneuvers, with great performance and seaworthy, due to the balanced volume distribution and U-section hull shape.

The vessel actually being under 10 meters is constructed of laminated mahogany and teak deck, by the yard’s master craftsmen using the West System epoxy bonding, a stablished technique by the boatyard.

A boat fitted for the weekend, easy to maneuver thanks to the self-tacking jib, halyards and sheets sent to the cockpit, but with a minimal interior to rest.

The beauty of that wood construction is emphasized in this project, with the interior and most of the deck house will be clear varnished.

The sail plan is designed with large square top mainsail, design solution to recall the low aspect ratio gaff rigged classic boats, a self-tacking jib and a code 0 mounted on a fixed bowsprit, which is to be made in carbon fiber and covered with wood. Is also possible to rig a gennaker on the bowsprit.

Simple interiors with double berth on the bow, dinette, sink, kitchen and a hidden chemical wc, all made with clear finished wooden.

It is possible to have the mast and boom made with wooden and carbon reinforcements or alternatively all carbon.

The launch is planned for april 2016 and is possible to order a sister boat for the same summer.

Preliminary main Data CYD 146

  • LH : 9.99 m
  • LOA (w/ bowsprit): 11.15 m
  • Bmax : 2,50 m
  • Draft : 2.00 m
  • Displacement : 3050 Kg.
  • Ballast : 1300 Kg.
  • Upwind sail area:  55,8  sqm
  • Engine:  18 Hp  Sail Drive

Builder : Cantiere  Navale De Cesari