“BINA II” una delle prime grandi barche progettate da Epaminonda Ceccarelli, naviga ancora !

Ha ripreso a navigare nelle acque dell’Adriatico ,  dopo un lungo restauro conservativo ,  durato due anni , uno dei primi progetti del maestro l’ing . Epaminonda Ceccarelli   il BINA II .

Quersta grande unità a vela per gli anni settant , fu  realizzata dal Cantiere  Navale De Cesari  & figli  allora diretto dal fondatore il maestro d’ascia  Adriano De Cesari , cantiere ubicato  a Cervia ( Ravenna ) .

Il BINA II ed è stata sempre ristrutturata  presso lo stesso cantiere che sopientemente la realizzò , oggi condotto da Paolo De Cesari.

E’ uno scafo bellissimo, dalle forme che non hanno un tempo, per gli anni settanta una grande barca con linee all’avanguardia  come tutti i prgetti di Epaminonda Ceccarelli .

Chiglia  trapezoidale , timone separato e forme di scafo a V profondo  conferiscono una grande mari8nità e facilità di conduzione a vela , come ampiamente dimostrato .

L’attuale proprietario  il sig. Gianni Giovannini ,  è entusiasta e ci ha scritto di recente  dopo avere  partecipato alla Barcolana Classic  del 2012   così ci ha scritto recentemente :

” …  come promesso il 30 Luglio, giorno del varo di Bina II, ecco le foto fatte a Trieste in occasione della Barcolana Classic, con poco vento e alla Barcolana con un pò più di aria. Con il pò più di aria Bina II ha toccato 11 nodi, segnati dal GPS.    Mica male per una signora di 40 e passa anni … ” 

Gallery